Pulizia piscina fuori terra: consigli A&G per la manutenzione perfetta

La pulizia della piscina fuori terra è importantissima per garantire il benessere di chi la utilizza ma anche per preservare la struttura nel tempo. Infatti, se non si esegue la manutenzione della piscina in modo costante e quotidiano, il rischio è quello di creare dei danni all’acqua o ai rivestimenti, spesso molto costosi.
Sembra complicato ma ecco che ancora una volta interviene A&G con una linea di prodotti chimici per piscina adatti al trattamento dell’acqua e alla pulizia della piscina in generale.

Non solo, abbiamo preparato per te una piccola guida di consigli pratici da applicare ogni giorno per garantire una lunga vita alla tua piscina.

Continua a leggere e scopri tutto ciò che devi sapere sulla pulizia della tua piscina fuori terra.

 

Come si fa una corretta pulizia della piscina fuori terra?

Prendersi cura della piscina fuori terra può sembrare un’impresa ardua, a molti addirittura impossibile ma in realtà è più semplice di ciò che sembra, se si seguono i giusti passaggi.

Il segreto è prendersi cura della piscina con costanza infatti questa dovrebbe essere divisa in tre tempi:

  • pulizia della piscina quotidiana 
  • pulizia della piscina settimanale e mensile 

Suddividere il carico di lavoro nel tempo è importantissimo perché diluire le mansioni ti aiuterà a risparmiare molta fatica.

 

inline_454_https://www.aegchem.com/wp-content/uploads/2020/07/summer-abstract-swimming-pool-61136-300x200.jpg

 

Frequenza pulizia della piscina: tempistiche e metodi

Pulizia quotidiana della piscina fuori terra 

Le azioni da fare ogni giorno riguardano la pulizia chimica dell’acqua della piscina ma anche quella meccanica, entrambe fondamentali e da non dimenticare.

Prima di tutto dovresti assicurarti che il filtro funzioni tutti i giorni almeno per 12-18 ore e che il livello dell’acqua si mantenga stabile. Per non sbagliare, controlla che l’acqua sia alla stessa altezza degli skimmer.

Altri due elementi da monitorare quotidianamente sono:

  • il pH
  • il livello di cloro dell’acqua

Il pH dovrebbe essere tra 7.4 e 7.6. Il controllo del pH dell’acqua della piscina consente di prevenire il formarsi di alghe e funghi, per questo il Correttore di pH +/- per piscine A&G è un prodotto che non può mancare nella routine di manutenzione.

 

inline_923_https://www.aegchem.com/wp-content/uploads/2020/07/Schermata-2020-07-10-alle-15.19.42-215x300.png

 

Il livello di cloro, invece, dovrebbe essere tra 2.0 e 4.0 ppm. Il prodotto A&G ideale per la pulizia dell’acqua è il Cloro per piscine in polvere per la clorazione dell’acqua delle piscine.

 

inline_353_https://www.aegchem.com/wp-content/uploads/2020/07/Schermata-2020-07-10-alle-15.22.01-236x300.png

 

Oltre a questi importanti accorgimenti per la pulizia dell’acqua della piscina, ricordati di altre semplici ma importanti azioni come lo svuotamento decestelli degli skimmer e del filtro oppure di azionare il robot pulitore, se ne possiedi uno.

 

Pulizia settimanale della piscina fuori terra 

I prodotti professionali A&G per piscina saranno dei tuoi grandi alleati per la pulizia della piscina fuori terra ma non saranno gli unici.

Per la pulizia della piscina settimanale fuori terra ti dovrai munire di strumenti indispensabili come spazzole, retini e anche un aspiratore. Ricorda che la parola d’ordine dovrà essere “spazzolare” e dovrai dedicarti con attenzione alla pulizia di fondo e pareti.

Perché è così importante spazzolare?

La spazzolatura settimanale delle pareti della piscina è indispensabile perché è il modo migliore per rimuovere pellicole viscide e particelle di polvere dalle superfici, così che possano essere filtrate dall’acqua.

Ovviamente oltre ad una costante spazzolatura sarà necessario l’alghicida, un prodotto fondamentale per le piscine fuori terra perché intensifica la disinfezione e rende l’acqua pulita.

 

 

inline_943_https://www.aegchem.com/wp-content/uploads/2020/07/Schermata-2020-07-10-alle-15.41.39-215x300.png

 

L’Alghicida per piscine A&G è formulato con sali quaternari d’ammonio e ha un eccellente potere battericida nei confronti di microrganismi. Dosato nelle concentrazioni d’uso consigliate, grazie alle materie prime impiegate, è assolutamente inodore.

Ogni settimana è importante occuparsi anche dell’operazione  diskimming”, importantissima perché consiste nel rimuovere dalla superficie le foglie, gli insetti o altri detriti che potrebbero contaminare l’acqua della tua piscina.

Gli ultimi consigli per la pulizia della piscina fuori terra sono preziosi e non li devi mai dimenticare:

  1. Pulisci con frequenza l’area solarium dove si può annidare lo sporco
  2. Le alghe potrebbero nascondersi anche dietro i gradini delle scalette, controlla spesso che non si formino
  3. Fai attenzione alla pulizia della linea di galleggiamento e all’interno degli skimmer

Siamo arrivati alla fine di questo vademecum per la pulizia della piscina fuori terra e siamo certi che con i prodotti professionali A&G e i nostri consigli, la manutenzione sarà un gioco da ragazzi!

 

Continua a seguirci e scopri tutti i prodotti di pulizia professionali A&G nello shop online!